Sakharov a Malala: “Superpotenza è un Paese con giovani istruiti, non con eserciti possenti”

print mail facebook twitter single-g-share

Consegnato il premio per la libertà di pensiero alla sedicenne pakistana in lotta con i talebani. “Lo dedico a eroi non celebrati del mio Paese. Bisogna battersi per la sopravvivenza dei più deboli”

LASCIA UN TUO COMMENTO