App Store Google play oneuro

Il grande equivoco del “bail-in”

print mail facebook twitter single-g-share

[di Giuseppe Magnani] La storia dimostra che l’onere del salvataggio delle banche non deve essere sostenuto né dai clienti della banche in questione (cioè i risparmiatori), né dagli Stati (cioè dai contribuenti); tale onere spetta, in primo luogo, alle banche centrali, che sono state create storicamente proprio per adempiere a questo compito.

LASCIA UN TUO COMMENTO