Juncker SOTEU

Punto di ripartenza per l’Ue o solito vecchio mantra: Aula divisa sul discorso di Juncker

print mail facebook twitter single-g-share

Popolari e socialisti convinti dalla ricetta del presidente della Commissione per i prossimi 12 mesi, ma per conservatori e nazionalisti non si può continuare a proprorre “più Europa” ignorando il segnale arrivato con la Brexit

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO