Gli italiani tra i ricercatori più premiati dall’Ue, ma più della metà lavora all’estero

print mail facebook twitter single-g-share

Il nostro Paese al secondo posto per sovvenzioni concesse da Bruxelles quest’anno, ma solo 14 progetti sui 32 totali si svolgono nei nostri Atenei. Nel Regno Unito la maggior parte delle borse, quasi la metà per professori stranieri

LASCIA UN TUO COMMENTO