HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Da Bruxelles le nuove norme per lo stop al commercio di tabacco illegale
Nuovo sistema di tracciabilità e sicurezza Ue per combattere il traffico illegale di tabacco

Da Bruxelles le nuove norme per lo stop al commercio di tabacco illegale

Il sistema di tracciabilità e sicurezza prevede un identificativo univoco per ogni prodotto per fumatori e a dei nuovi requisiti di sicurezza da soddisfare per consentire il riconoscimento degli articoli illeciti

Bruxelles – L’Unione europea dice basta alle sigarette di contrabbando e lancia un nuovo sistema di tracciabilità e sicurezza per i prodotti di tabacco e annessi. Grazie a un identificativo univoco e a dei nuovi requisiti di sicurezza da soddisfare, gli articoli per fumatori commerciati illegalmente saranno facilmente riconoscibili.

Il sistema di tracciabilità  e i requisiti di sicurezza entreranno in vigore per le sigarette e il tabacco da rollare il 20 maggio 2019, mentre per sigari e prodotti del tabacco non da fumo, la data di applicazione è fissata per il 20 maggio 2024.

A spingere l’Unione europea verso l’approvazione del nuovo sistema di tracciabilità e sicurezza sui prodotti per tabagisti, la preoccupazione che la compravendita fuori legge possa favorire la dipendenza nei minorenni e nei giovani adulti, considerando che il tabacco è la principale causa di morte prematura evitabile. In più, milioni di euro di gettito fiscale vengono persi ogni anno a causa del commercio illecito di tabacco e derivati.

“Sono fiducioso che queste misure – ha dichiarato Vytenis Andriukaitis, commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare – miglioreranno la salute pubblica e offriranno significativi vantaggi economici per l’Unione europea e i suoi cittadini”.