Immigrazione, Avramopoulos: “Per controllare confini come Usa servono 150 miliardi nel bilancio Ue”

print mail facebook twitter single-g-share

Il commissario fa i conti per un controllo delle frontiere esterne veramente condiviso e sullo stile di quello statunitense: servirebbero 100mila guardie costiere e di frontiera Ue con un adeguato equipaggiamento. Il tutto costerbbe il 14% del bilancio pluriennale Ue

LASCIA UN TUO COMMENTO