HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Bce: il governo giallo-verde scongiura il rischio che l’Italia sia una minaccia per l’Eurozona

Bce: il governo giallo-verde scongiura il rischio che l’Italia sia una minaccia per l’Eurozona

Per il governatore della Banca centrale lituana Vitas Vasiliauskas, il nuovo governo italiano, nonostante le agitazioni dei mercati, può costituire una garanzia per la stabilità dell'unione economica e monetaria

Bruxelles – Per il membro del Consiglio direttivo della Bce Vitas Vasiliauskas, la presenza di un governo politico in Italia fa sì che il Bel Paese non costituisca una minaccia per l’eurozona.

Vasiliauskas, governatore della Banca centrale lituana, ha aggiunto: “Nonostante le agitazioni che la situazione politica italiana sta provocando sui mercati finanziari, la nuova coalizione di governo giallo-verde eviterà che la stabilità dell’intera Eurozona venga messa a rischio”. “In ogni caso, dobbiamo tenere la situazione sotto controllo”, ha concluso Vasiliauskas.

Infatti, alcuni investitori hanno temuto che il nuovo governo italiano anti-establishment potesse condurre l’Italia fuori dalla moneta unica, provocando così ampie fluttuazioni dell’euro e dei titoli di Stato italiani nelle ultime settimane. Tuttavia, l’intervista rilasciata sabato dal neo ministro dell’Economia Giovanni Tria al Corriere della Sera ha rassicurato l’Ue sull’intenzione dell’Italia di non abbandonare l’eurozona e di tagliare il debito.

Nonostante l’agitazione dei mercati, si prevede che la Bce giovedì possa annunciare di voler terminare il programma di  acquisti di titoli di Stato per un valore di 2.550 miliardi di euro entro la fine dell’anno.

ARTICOLI CORRELATI