La paura della Cina nelle reti 5G europee finisce sul tavolo dei leader dei 28

print mail facebook twitter single-g-share

Nel più ampio dibattito sulle relazioni bilaterali ci sono “diversi punti di politica industriale”. Pechino invita a scelte individuali. Mogherini: “L’Unione europea intende rafforzare la cooperazione con la Cina”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO