Bologna, portavoce italiana per i progetti innovativi di Erasmus+

print mail facebook twitter single-g-share

“No man is an island” è questo il nome del progetto coordinato dall’istituto bolognese “Laura Bassi”, che permette agli studenti di di viaggiare e formarsi all’estero. I partners dell’iniziativa si trovano tutti su isole.

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Giulio Caratelli

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO