Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
Serata di Gala all'ambasciata di Bruxelles, con Matera 2019, per la

Serata di Gala all'ambasciata di Bruxelles, con Matera 2019, per la "Settimana della cucina italiana"

Bruxelles – Il 20 novembre l’Ambasciatrice d’Italia Elena Basile ospiterà una cena di gala per circa 80 persone alla presenza di numerosi esponenti del mondo politico, economico, culturale belga ed italiano, tra cui la Ministra federale per l’energia e l’ambiente, Marie-Christine Marghem, il Ministro-Presidente della Federazione Wallonie-Bruxelles, il Segretario Permanente dell’Academie Royal de Belgique, la Principessa Lea del Belgio. Presenti inoltre esponenti del mondo diplomatico, imprenditoriale e della stampa italo-belga.

Lo Chef Giuseppe Misuriello, Stella Michelin, presenterà i piatti tipici della tradizione lucana per una serata, spiega una nota, che vedrà all’onore la Regione Basilicata. Il Direttore Generale Paolo Verri, per l’occasione, illustrerà le bellezze del territorio lucano e le attività che la Fondazione Matera 2019 ha svolto durante l’Anno Europeo della Cultura che ha visto la ‘’Città dei Sassi’’ come protagonista.

L’ambasciatrice italiana in Belgio Elena Basile

L’evento fornirà l’occasione per presentare al pubblico belga ed internazionale le posizioni dell’Italia in materia di promozione della Dieta Mediterranea, di salvaguardia dell’autenticità dei prodotti italiani, di etichettatura dei prodotti agro-alimentari.

La cena di gala conclude una serie di manifestazioni coordinate dall’Ambasciata in collaborazione con la Fondazione Matera 2019 e con gli altri enti del ‘’Sistema Italia’’ tra cui la mostra video-fotografica sul territorio e gli abitanti di Matera e della Basilicata attraverso lo sguardo di 56 fotografi europei presso la Galleria Dauwens & Beernaert Gallery (Avenue de Stalingrad 26); l’evento della Camera di Commercio Belgio-Italiana ‘’True Italian Taste’’ dedicato al contrasto del fenomeno dell’Italian Sounding, alla presenza di consorzi, imprese, stampa di settore e Parlamentari Europei delle Commissioni Agricoltura e Ambiente; un concerto di un quartetto d’archi organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura.

I primi 80 anni del Manifesto di Ventotene
Cultura
IL CONTRIBUTO

I primi 80 anni del Manifesto di Ventotene

Nell’estate del 1941, mentre l’armata tedesca dilagava nell’Unione Sovietica, tre uomini, confinati sulla piccola isola italiana, Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni, solitari combattenti contro la dittatura del Duce, raccolgono in un programma di azione le riflessioni sul futuro di quell’Europa del dopoguerra