Pechino nega l’origine cinese del Coronavirus e censura una lettera degli ambasciatori UE

print mail facebook twitter

La lettera inviata a Pechino per il 45mo anniversario dell’istituzione dei legami diplomatici tra le due potenze è stata pubblicata dal China Daily, vicino al Partito comunista cinese, rimuovendo il riferimento all’origine cinese del virus

LASCIA UN TUO COMMENTO