da sinistra a destra: i commissari Valdis Dombrovskis (Economia per le persone), Paolo Gentiloni (Economia) e Nicolas Schmit (Lavoro) presentano le raccomandazioni specifiche per Paese [Bruxelles, 20 maggio 2020]

Conti pubblici, lavoro, giustizia e PA: le raccomandazioni UE per l’Italia

print mail facebook twitter

La priorità è contenere l’impatto del Coronavirus, poi tornare a ridurre deficit e debito. I nodi irrisolti del cuneo fiscale, riforma del catasto, lavoro nero e parità di genere

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO