Il vicepresidente esecutivo della Commissione UE, Valdis Dombrovskis (sinistra) e il commissario per l’Economia, Paolo Gentiloni, illustrano più in dettaglio la strategia di rilancio [Bruxelles, 28 maggio 2020]

Dall’UE 560 miliardi per le riforme. Agli Stati soldi a rate, legati alla loro realizzazione

print mail facebook twitter

E’ il cuore del meccanismo per la ripresa, che complessivamente vale 750 miliardi. Aiuti volontari legati a piani nazionali di rilancio, che dovranno essere rispettati. Gentiloni: “E’ così che funziona l’UE, questa non è la Troika”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO