Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
Libia, l'italiano Ettore Socci a capo delle operazioni della missione IRINI

Libia, l'italiano Ettore Socci a capo delle operazioni della missione IRINI

Bruxelles – E’ il contrammiraglio Ettore Socci il Force Commander della missione UE per l’operazione navale militare dell’UE nel Mediterraneo (EUNAVFOR MED IRINI). L’Italiano, 53 anni, sarà alla guida di IRINI fino al 18 ottobre 2020. La decisione è stata presa dal Consiglio dell’UE, che ha indicato nel greco Theodoros Mikropoulos il successore di Socci, dal 19 ottobre 2020 al 31 marzo 2021.

 

Ettore Socci

Il 31 marzo 2020 il Consiglio ha lanciato l’Operazione IRINI con lo scopo primario di far rispettare l’embargo sulle armi delle Nazioni Unite in Libia e ha nominato il contrammiraglio Fabio Agostini italiano comandante dell’operazione. La sede operativa della missione è a Roma.

“Congratulazioni all’Ammiraglio Ettore Socci per la sua nomina” sono state espresse dal presidente del Parlamento europeo David Sassoli, che ha espresso anche il “pieno sostegno all’azione dell’Unione europea per il rispetto dell’embargo sulle armi verso la Libia previsto dalle Risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. A lui ed al Comandante dell’Operazione, Ammiraglio Fabio Agostini, i migliori auguri di buon lavoro”.

COVID, si riunisce il gruppo di esperti sulle varianti e Bruxelles apre ai vaccini adattati
Cronaca

COVID, si riunisce il gruppo di esperti sulle varianti e Bruxelles apre ai vaccini adattati

Tra i sedici membri del gruppo anche Paola Stefanelli del Dipartimento di Malattie Infettive dell'Istituto Superiore di Sanità. Si discuterà di categorizzazione delle varianti e la necessità di adattare i vaccini già presenti sul mercato europeo. "Le infezioni per la variante Delta sono in aumento in tutta Europa. Non è il momento di abbassare la guardia", avverte la commissaria Kyriakides