HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
YouTube e gli altri gestori di piattaforme non responsabili, per ora, di post che violano opere protette

YouTube e gli altri gestori di piattaforme non responsabili, per ora, di post che violano opere protette

Ma potrebbero essergli imposti obblighi di interdizione in base al diritto dell'Unione

Bruxelles – Secondo l’avvocato generale della Corte di Giustizia UE Saugmandsgaard Øe, nello stato attuale del diritto dell’Unione, i gestori di piattaforme online, come Youtube e Uploaded, non sono direttamente responsabili della messa in linea illegale di opere protette da parte degli utenti di tali piattaforme.

Indipendentemente dalla questione della responsabilità dei gestori per l’archiviazione dei files, i titolari dei diritti potrebbero ottenere, in virtù del diritto dell’Unione, delle ingiunzioni nei loro confronti, suscettibili di imporgli degli obblighi.

La sentenza della Corte, che può divergere dalle conclusioni dell’Avvocato generale, arriverà nei prossimi mesi.