HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Il prof. Nuccio Ordine, nuovo membro associato dell’Academie Royale de Belgique
La sede dell'Academie Royale del Belgique

Il prof. Nuccio Ordine, nuovo membro associato dell’Academie Royale de Belgique

L’Ambasciatrice d’Italia in Belgio, Elena Basile, il 2 ottobre ospiterà presso la Residenza una cena in onore del filosofo, alla presenza del Segretario Permanente della prestigiosa istituzione Didier Viviers

Bruxelles – L’Ambasciatrice d’Italia in Belgio, Elena Basile, ospiterà presso la Residenza una cena in onore del professor Nuccio Ordine, nuovo membro associato della classe di Lettere e Scienze Morali e Politiche dell’Academie Royale de Belgique, la più antica delle accademie reali belghe.

Nuccio Ordine è professore ordinario di Letteratura italiana nell’Università della Calabria e Presidente del Centro Internazionale di Studi Telesiani, Bruniani e Campanelliani. Ritenuto uno dei massimi esperti a livello internazionale sul Rinascimento e Giordano Bruno, con i suoi saggi, pubblicati e tradotti in tutto il mondo, Ordine ha contribuito alla rivalutazione della letteratura classica e dei concetti immateriali quali lo studio, la bellezza e l’arte in opposizione alla cultura dell’utilitarismo e del profitto.

Il professor Nuccio Ordine

Con l’opera L’utilità dell’inutile, un vero e proprio manifesto che elogia la cultura come sapere “fine a sé stesso”, scevro da considerazione di utilità e convenienza, Nuccio Ordine è diventato una delle voci più autorevoli nel panorama della filosofia contemporanea a livello mondiale.

Nominato nel 2018 Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal presidente della Repubblica, Ordine ha ricevuto numerose onorificenze e premi letterari dalle istituzioni più prestigiose, tra cui lo scorso febbraio la Laurea Honoris Causa dall’Università belga di Louvain-La-Neuve.

Il 2 ottobre l’ambasciatrice d’Italia in Belgio, Elena Basile, accoglierà in Residenza il professore, insieme al segretario permanente dell’Academie Royale Didier Viviers, il presidente della Foire du Livre di Bruxelles Hervé Gerard, il presidente del PEN Club Jean Jauniaux ed altri esponenti del mondo universitario e della stampa locale.

Il 3 ottobre il professor Ordine sarà accolto tra i membri dell’Academie Royale del Belgique in occasione della cerimonia di apertura dell’anno accademico.