Fmi e Commissione litigano su chi ha sbagliato in Grecia, mentre il Paese affonda

print mail facebook twitter single-g-share

Un rapporto “confidenziale” del Fondo monetario ammette errori e punta il dito contro Bruxelles. L’esecutivo comunitario: “Abbiamo agito in fretta e bene per non far uscire Atene dall’euro”. La disoccupazione è al 26,8%, un cittadino su quattro senza lavoro, e il debito è al 157% del Pil

LASCIA UN TUO COMMENTO