Governo greco “snello”, anti-austerity ma pro euro. La Difesa alla destra

print mail facebook twitter single-g-share

Saranno solo dieci i ministri, nessuna dona responsabile dei negoziati con l’Ue il vice premier Dragasakis, teorico della necessità di tagliare il debito dei Paesi in crisi

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO