Il governatore dela Banca d'Inghilterra Mark Carney

Anche la Banca d’Inghilterra critica le politiche di austerità Ue

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo il governatore Carney a differenza di Stati Uniti e Gran Bretagna i Paesi della zona euro stanno sprofondando sempre più nella trappola del debito, a causa di una scarsa integrazione finanziaria che rende poco incisiva la politica fiscale Ue

LASCIA UN TUO COMMENTO