Grecia, Renzi: si lavora per accordo entro domenica ma il clima è peggiorato

print mail facebook twitter single-g-share

Si spera che l’appuntamento decisivo sia la nuova riunione a ventotto convocata per fine settimana, ma “a molti non va giù che 3 milioni di greci decidano per trecento milioni di europei” e non ci sono le condizioni, chiarisce il premier, per discutere di taglio del debito

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO