Mancanza di protezione dei dati in Usa, Ue: “Continuare trasferimento con giuste tutele”

print mail facebook twitter single-g-share

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia sul Safe Harbor da più parti arrivano inviti a negoziare subito un nuovo e più ambizioso accordo con gli Stati Uniti

LASCIA UN TUO COMMENTO