Merkel Visegrad

I leader Visegrad a Merkel: lavorare a esercito Ue, non a redistribuzione migranti

print mail facebook twitter single-g-share

Per i rappresentanti di Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia l’Europa deve cambiare o altri saranno tentati di uscire. No a qualsiasi sistema di quote di rifugiati, dare priorità alla sicuezza

ARTICOLI CORRELATI

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO