Monti: la posizione dell’Italia in Europa non cambierà dopo le elezioni

print mail facebook twitter single-g-share

L’ex Presidente del Consiglio, al Warwick Economics Summit, ha definito le retoriche elettorali anti-euro di alcuni partiti come populiste e contrarie alla Costituzione e ha delineato gli scenari presenti e futuri dell’Ue

TUTTI i post di: Giulio Colazzo

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO