Il Parlamento Ue difende le politiche di coesione: niente tagli alle regioni svantaggiate

print mail facebook twitter single-g-share

La plenaria di Strasburgo approva la risoluzione della relatrice Giuffrida, che chiede misure mirate per lo sviluppo delle aree più arretrate

TUTTI i post di: Veronica Chisari

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO