HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Elezioni 2022 Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Corbyn: Siamo pronti a servire il Paese. May si dimetta
Jeremy Corbyn

Corbyn: Siamo pronti a servire il Paese. May si dimetta

Il leader Labour conferma che sulla Brexit si dovrà andare avanti senza rinvii per un buon accordo. McDonnel: Possiamo formare uno stabile governo di minoranza che eviti nuove elezioni"

Bruxelles – I laburisti “sono pronti a servire le persone che ci hanno dato fiducia”. Lo ha detto in una dichiarazione Jeremy Corbyn, il leader del partito, in un discorso ai membri del partito, confermando che i negoziati per la Brexit devono andare avanti per un buon accordo e che non è possibile rinviarli.

Corbyn insiste nella richiesta di dimissioni di Theresa May, la premier sconfitta dal voto, mentre invece “è piuttosto chiaro” che il Labour “ha vinto” con un programma “forte e pieno di speranze”.

Il ministro ombra delle Finanze John McDonnell, conferma alla Bbc che il Labour vuole formare un governo di minoranza. “Se potremo formare un governo di minoranza credo che potremo avere un governo stabile, che realizzi il programma e eviti nuove elezioni”. McDonnel ha aggiunto che i Labour “non cercano coalizioni o accordi”.

ARTICOLI CORRELATI