HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Libertà di stampa,

Libertà di stampa, "Adotteremo misure concrete per prevenire e rispondere agli attacchi contro giornalisti e blogger"

Domani sarà la Giornata mondiale della libertà di stampa. Pubblichiamo un messaggio per l'occasione dell'Alta rappresentante per la Politica estera e di sicurezza dell'Unione europea

Celebriamo la Giornata mondiale della libertà di stampa in un contesto difficile per il giornalismo. La libertà di espressione e la libertà di stampa sono minacciate in tutto il mondo.

Gli attacchi contro i media e i giornalisti sono attacchi contro la democrazia e contro la libertà di ciascuno di noi. Rendiamo omaggio a tutti i giornalisti in Europa e nel mondo che hanno perso la vita nell’esercizio della loro professione. Invitiamo tutti gli Stati a condannare le violenze dirette contro i giornalisti, a intervenire per migliorare la loro sicurezza, rivolgendo particolare attenzione alle giornaliste, e a consegnare alla giustizia gli autori e gli istigatori di tali violenze.

Difesa, sicurezza, Ue, psdc
Federica Mogherini

L’Unione europea si basa sui valori della democrazia, dei diritti umani e dello Stato di diritto nonché sulla libertà e sul pluralismo dei media, sanciti nella Carta dei diritti fondamentali dell’Ue. La libertà di stampa svolge un ruolo fondamentale nella promozione del buon governo, della trasparenza e della responsabilità. Il giornalismo indipendente è essenziale per chiamare gli Stati a rendere conto del loro operato e per monitorare i processi democratici. I media liberi, diversificati e indipendenti, siano essi online od offline, costituiscono i pilastri di una società pluralista e aperta e hanno la grande responsabilità di garantire che il pubblico riceva notizie verificate e corrette.

Il rispetto della libertà di espressione è integrato in tutte le politiche dell’Ue e in tutti i suoi programmi di sviluppo. La legislazione, le politiche e gli strumenti dell’Ue sono stati elaborati per rafforzare la libertà dei media in tutta l’Unione e per migliorare la trasparenza, la credibilità e la diversità delle informazioni online. L’Ue continuerà a finanziare progetti specifici nei paesi terzi volti a migliorare la qualità del giornalismo, l’accesso alle informazioni pubbliche e la libertà di espressione.

Condanneremo sistematicamente le violenze contro i giornalisti e ci opporremo – sia nei contatti bilaterali con i paesi terzi sia nelle sedi multilaterali e regionali – a tutte le leggi, normative o pressioni politiche che limitano la libertà di espressione e adotteremo misure concrete per prevenire e rispondere agli attacchi contro giornalisti e blogger, tra cui l’assistenza emergenziale volta a proteggere i difensori dei diritti umani esposti a grandi rischi, a volte tramite una nuova sistemazione.

Oggi ribadiamo la determinazione dell’Ue a continuare a proteggere e promuovere l’esercizio della libertà di opinione e di espressione da parte di tutti e ovunque, in base ai principi di uguaglianza, non discriminazione e universalità, attraverso ogni mezzo, entro e oltre le nostre frontiere.

Figli di coppie gay e adozioni, per la Commissione Ue il legame di genitorialità va riconosciuto in tutti gli Stati membri
Politica

Figli di coppie gay e adozioni, per la Commissione Ue il legame di genitorialità va riconosciuto in tutti gli Stati membri

Il commissario Ue per la Giustizia, Didier Reynders, ha presentato la proposta per armonizzare le norme "a tutela dei diritti dei minori" nelle famiglie in situazioni transfrontaliere: se uno Stato membro stabilisce la genitorialità, tutti gli altri Paesi Ue dovranno riconoscerla, a prescindere dall'orientamento sessuale dei genitori e dal modo in cui viene concepito il figlio