HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Una politica russa alle connazionali: evitate rapporti sessuali con uomini non bianchi

Una politica russa alle connazionali: evitate rapporti sessuali con uomini non bianchi

“Come al tempo delle Olimpiadi di Mosca del 1980, eventuali nascituri richierebbero di subire discriminazione”, ha detto il membro del Partito comunista russo Tamara Pletnyova

Bruxelles – La politica russa Tamara Pletnyova ha messo in guardia le donne russe dall’avere rapporti sessuali con uomini “stranieri di colore” durante i Mondiali di calcio “perché eventuali figli ‘di razza mista’ potrebbero diventare vittime di discriminazione”.

La politica russa, membro del Partito Comunista russo Kprf, un partito di opposizione al governo di Vladimir Putin, si è espressa in questo modo sollecitata da una domanda di un programma radiofonico riguardante il concepimento di bambini durante le Olimpiadi di Mosca del 1980. “Al tempo le pratiche contraccettive non erano disponibili nel Paese”, ha affermato Pletnyova, “e molti dei bambini nati da madri russe con padri provenienti da Africa, America Latina o Asia hanno subito discriminazione”.

ARTICOLI CORRELATI