Martin Selmayr, nuovo segretario generale della Commissione europea. Il suo processo di nomina offusca l'immagine di Jean-Claude Juncker (a sinistra)

Difensore civico Ue: “Nomina Selmayr fatta sembrare normale, intera Commissione responsabile”

print mail facebook twitter single-g-share

Emily O’Reilly assesta un duro colpo alla Commissione europea: “Caso di mala-ammistrazione. Non c’era urgenza di nomina, ed è stato fatto in modo che Selmayr ottenesse quel posto”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO