HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Johnson telefona a Sassoli e lo invita a Londra per parlare di Brexit
David Sassoli

Johnson telefona a Sassoli e lo invita a Londra per parlare di Brexit

La telefonata fa seguito all'approvazione di una nuova risoluzione sulla Brexit che ribadisce il sostegno del Parlamento europeo a una Brexit "ordinata"

Bruxelles – Il Presidente dell’Europarlamento David Sassoli ha ricevuto ieri una telefonata dal Primo ministro britannico Boris Johnson. Si tratta della prima conversazione tra i due leader.

Una nota del parlamento spiega che Johnson ha invitato Sassoli a incontrarlo di persona a Londra e ha sottolineato l’importanza del Parlamento europeo nei negoziati sulla Brexit. Johnson ha espresso inoltre l’auspicio di trovare un accordo positivo per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Sassoli, spiega la nota, ha confermato che questo è anche il desiderio dei 27 paesi e delle istituzioni UE.

La telefonata fa seguito all’approvazione di una nuova risoluzione sulla Brexit che ribadisce il sostegno del Parlamento europeo a una Brexit “ordinata”. Nel corso della telefonata, Sassoli ha sottolineato che la priorità del Parlamento rimane garantire i diritti dei cittadini e proteggere il processo di pace in Irlanda del Nord. Ha inoltre ripetuto che ogni accordo dovrà essere approvato da entrambi i Parlamenti, dal Regno Unito e dal Parlamento europeo, e che sono necessari un dibattito robusto e un attento voto parlamentare. Le istituzioni europee sono pronte a discutere ogni proposta scritta del governo britannico, che possa sbloccare l’attuale impasse.

La visita, a quanto si apprende, dovrebbe svolgersi nelle prossime settimane.

ARTICOLI CORRELATI