Boris Johnson

Johnson fa un passo avanti sulla Brexit, subito prima di farne uno indietro

print mail facebook twitter single-g-share

Si rischia lo stallo sui tempi: Londra aspetta Bruxelles, che invece aspetta Londra. La separazione il 31 ottobre impossibile, Tusk: proporrò ai leader di accettare la richiesta di proroga

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO