HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Gas e petrolio, ENI può rilevare le attività produttive ed estrattive di ExxonMobil in Norvegia

Gas e petrolio, ENI può rilevare le attività produttive ed estrattive di ExxonMobil in Norvegia

L'Antitrust comunitario ha approvato la proposta di transazione che vede la sostituzione del gruppo italiano all'operatore statunitense nel Paese scandivano in partnership con HitecVision. Oltre alle licenze passaggio degli impianti di lavorazione

Bruxelles – Petrolio e gas in Norvegia, si può fare. La Commissione europea ha approvato la proposta di ENI International BV per rilevare le attività condotte da ExxonMobil nel Paese scandinavo. ENI International BV è una compagnia olandese, di proprietà dell’italiana ENI e della norvegese HitecVision. Il consorzio italiano-norvegese dunque conquista quote di mercato a scapito dei concorrenti statunitensi.

Il via libera dell’antitrust comunitario significa che ENI e HitecVision saranno adesso attivi nell’esplorazione, produzione e vendita di petrolio greggio, gas naturale e gas naturale liquido. Il pacchetto rilevato dagli americani comprende anche licenze di produzione, impianti di lavorazione a terra, interessi delle condutture e accordi di fornitura con terzi, nonché la gestione e dipendenti coinvolti in queste attività.

Il voto positivo dell’esecutivo comunitario è arrivato dopo l’esame della proposta di operazione. La Commissione UE ha concluso che l’acquisizione proposta “non solleva problemi di concorrenza”.