HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Gramegna si candida per la presidenza dell'Eurogruppo, corsa a 3 Lussemburgo-Spagna-Irlanda
Da sinistra a destra: Pierre Gramegna, Nadia Calvino, Paschal Donohoe.

Gramegna si candida per la presidenza dell'Eurogruppo, corsa a 3 Lussemburgo-Spagna-Irlanda

Il 9 luglio l'elezione del successore di Mario Centeno

Bruxelles – Pierra Gramegna si candida ufficialmente alla presidenza dell’Eurogruppo. Il ministro delle Finanze di Lussemburgo, 62 anni, liberale, ha rotto gli indugi e confermato le voci che da settimane circolavano sul suo conto.

Gramegna si contende il posto lasciato libero dal socialista portoghese Mario Centeno con la spagnola Nadia Calvino, indipendente, e l’irlandese Paschal Donohoe, un popolare. Il nuovo presidente dell’Eurogruppo dovrà essere nominato in occasione delle riunione dell’Eurogruppo del 9 luglio.