Il commissario europeo Varhelyi (a sinistra) e il presidente della commissione Affari esteri della Camera, Piero Fassino, durante un'audizione a Montecitorio [Roma, 10 settembre 2020]

Allargamento, il commissario Várhelyi: “Senza i Balcani non c’è stabilità europea. L’Italia è un attore imprescindibile”

print mail facebook twitter

Nell’audizione alla commissione Affari esteri della Camera sono stati dettati i tempi per l’integrazione della regione: “Più spediti i negoziati con Serbia e Montenegro. Da approvare entro fine anno i quadri negoziali per l’adesione di Macedonia del Nord e Albania”

TUTTI i post di: Federico Baccini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO