Bielorussia, Borrell: “L’insiediamento di Lukashenko è illegittimo, aumenta la crisi politica nel Paese”

print mail facebook twitter

L’alto rappresentante UE denuncia il non rispetto della volontà popolare, mentre l’opposizione invoca “disobbedienza a oltranza”. Il leader del Ppe, Manfred Weber, chiede che il presidente sia inserito nell’elenco delle sanzioni europee

TUTTI i post di: Federico Baccini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO