HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Germania: SPD definisce
Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea

Germania: SPD definisce "una me***" la campagna vaccinale di von der Leyen

Le prossime elezioni politiche fanno riscaldare il clima tra i partiti

Bruxelles – “Davvero una merda”, così il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz ha definito la strategia sul vaccino anti COVID della Commissione europea, secondo quanto ha riferito la  ha riferito Bild.

Scholz, che è anche il vice-cancelliere, avrebbe criticato chiamandola per nome la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen durante una riunione di gabinetto lunedì, dicendo che Berlino non può “lasciare che questa merda si ripeta” e che la debacle della campagna vaccinale è “un disgrazia ”.

Le elezioni tedesche (26 settembre) si avvicinano, e l’SPD evidentemente ha deciso di cavalcare il fiasco di von der Leyen, ex ministra della Difesa e  stretta alleata di Angela Merkel, contro la cui nomina  a capo della Commissione si era già battuto nel 2019, perché la giudicava “inadeguata”.

Merkel e il ministro della salute (della CDU), Jens Spahn, sono in enorme difficoltà a proposito della campagna vaccinale in Germania, dove solo il 3,2% della popolazione ha ricevuto finora almeno una dose. La cancelliera però ha insistito sul fatto che la strategia europea è quella giusta: “Un virus che colpisce tutti noi non può essere sconfitto da un solo paese”.

ARTICOLI CORRELATI