Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Recovery plan Elezioni Germania 2021 Sofagate Coronavirus Brexit SmartEvent
Intelligenza artificiale, preoccupa l'assenza del divieto di identificazione biometrica a distanza nella proposta della Commissione UE

Intelligenza artificiale, preoccupa l'assenza del divieto di identificazione biometrica a distanza nella proposta della Commissione UE

Nonostante la soddisfazione per "l'approccio orizzontale" dell'iniziativa, secondo il Garante europeo della protezione dei dati "serve una moratoria per l'uso nei luoghi pubblici" delle tecnologie ad alto rischio. Gli eurodeputati Benifei e Castaldo in prima linea per il miglioramento della proposta
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

ARTICOLI CORRELATI

Intelligenza artificiale, la Commissione UE fissa i primi paletti: riconoscimento biometrico remoto solo in casi di sicurezza
Digital

Intelligenza artificiale, la Commissione UE fissa i primi paletti: riconoscimento biometrico remoto solo in casi di sicurezza

Presentata oggi dalla vicepresidente Vestager e dal commissario Breton la proposta di un quadro normativo sull'IA, "la prima di sempre nel suo genere al mondo". Quattro livelli di rischio e standard basati sul rispetto dei diritti e dei valori europei. Ma l'uso di alcuni sistemi negli spazi pubblici può essere il vero punto debole