HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Regimenti (Lega) lascia il Gruppo 'Identità e Democrazia',
Luisa Regimenti (Foto: Parlamento europeo)

Regimenti (Lega) lascia il Gruppo 'Identità e Democrazia', "lontano da progetto centrodestra", e aderisce al Misto

Bruxelles – Luisa Regimenti, eurodeputata eletta nella Lega, lascia il gruppo al quale il suo partito appartiene e passa ai Non Iscritti, in polemica con le tensioni sulla nascita di un nuovo soggetto politico del centrodestra in Italia.

Sono perfettamente d’accordo con il progetto di un partito unico di centrodestra in Italia, non una federazione ma un soggetto autonomo e forte di valori come l’atlantismo e l’europeismo, che possa proporre una visione di governo per il nostro Paese che sia a lungo termine – spiega Regimenti in una nota -. Auspico che ciò possa avvenire prima possibile”

Secondo la deputata però “la posizione del gruppo parlamentare ‘Identità Democrazia’, rispetto a questa iniziativa non concorda con la visione della Lega presente nel Governo, e ci lascia continuamente in difficoltà rispetto al progetto europeo e italiano e agli elettori. Per questo ho deciso di lasciare il gruppo ID”. Regimenti passa dunque ai Non Iscritti.