HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Yannick Jadot sarà (per un soffio) il candidato dei Verdi alle presidenziali francesi

Yannick Jadot sarà (per un soffio) il candidato dei Verdi alle presidenziali francesi

Bruxelles – L’europarlamentare Yannick Jadot ha vinto le primarie dei Verdi francesi per candidarsi alle elezioni presidenziali del prossimo anno superando al ballottaggio con un risicato 51 per cento l’altra aspirante, Sandrine Rousseau.

Già alle presidenziali del 2017 Jadot fu il candidato dei Verdi, ma si ritirò perché il partito deciso poi di sostenere Benoît Hamon, candidato del Partito Socialista.

Jadot dovrà lavorare per dare credibilità e influenza al partito anche a livello di voto nazionale, dopo il successo dei Verdi alle ultime elezioni europee e regionali.

Il primo passo sarà ricompattare un partito evidentemente diviso tra i “pragmatici” di Jadot e i “radicali” di Rousseau, ed il secondo sarà quello di diventare un punto di riferimento per gli elettori di sinistra, approfittando della debolezza dei socialisti.

ARTICOLI CORRELATI

Stretta Ue sui pesticidi per proteggere gli impollinatori
Agricoltura

Stretta Ue sui pesticidi per proteggere gli impollinatori

La Commissione europea ha adottato nuove norme per abbassare i livelli massimi di residui (LMR) di due pesticidi negli alimenti, due sostanze chimiche, appartenenti al gruppo dei pesticidi neonicotinoidi, clothianidin e thiamethoxam, appartenenti al gruppo dei pesticidi neonicotinoidi