HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
EU Sustainable Energy Awards: premiato il progetto italiano Life-Diademe

EU Sustainable Energy Awards: premiato il progetto italiano Life-Diademe

Il progetto italiano ha vinto il premio nella categoria "Innovazione", per la sua idea di illuminazione pubblica sostenibile. Riconoscimento anche per il giovane croato Filip Koprčina per il suo impegno per la democratizzazione della proprietà dell'energia solare

Bruxelles – Il progetto italiano Life-Diademe è uno dei cinque vincitori degli EU Sustainable Energy Awards. Life-Diademe è un sistema di illuminazione pubblica che permette di ridurre del 50 per cento i consumi, mantenendo alti livelli di visibilità per pedoni e automobilisti. Attualmente è installato a Roma, nei quartieri EUR e Pietralata. Il progetto italiano ha vinto il premio nella categoria “Innovazione”.

Per la categoria “Coinvolgimento” è stato premiato il progetto ungherese EnergyNeighbourhoods, che si impegna a sensibilizzare i cittadini a un minore consumo di energia, mentre il premio “Donne nell’Energia” è andato a Birgit Hansen, sindaca della città danese di Frederikshavn, per il suo piano climatico locale.

Gli altri riconoscimenti sono andati al 25enne croato Filip Koprčina per la sua battaglia per una maggiore democraticità nella proprietà dell’energia solare (premio Giovane Pioniere dell’Energia) e all’associazione RenOnBill per aver portato istituzioni finanziarie e servizi pubblici a lavorare insieme per ridurre le emissioni (premio Cittadini).

La commissaria europea all’Energia Kadri Simson ha espresso parole importanti per i vincitori: “I progetti e gli individui premiati oggi non sono solo dei leader nel trasformare il panorama energetico europeo, sono dei modelli”. “Il loro lavoro”, ha concluso la Commissaria, “dimostra l’importanza del ruolo dei cittadini per trasformare in realtà il Green Deal europeo”.

ARTICOLI CORRELATI