Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina NATO Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Strasburgo approva a larga maggioranza la riforma della politica agricola comune
Sede del Parlamento europeo di Strasburgo (Foto: Parlamento europeo)

Strasburgo approva a larga maggioranza la riforma della politica agricola comune

Il via libera dal Parlamento Europeo ai tre regolamenti di riforma apre la strada all'entrata in vigore dal primo gennaio 2023 della nuova PAC, che conta oltre un terzo delle risorse del bilancio comunitario a lungo termine

Il via libera dal Parlamento Europeo ai tre regolamenti di riforma apre la strada all'entrata in vigore dal primo gennaio 2023 della nuova PAC, che conta oltre un terzo delle risorse del bilancio comunitario a lungo termine
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

ARTICOLI CORRELATI

Bruxelles mette in pausa la rotazione delle colture per aumentare la produzione di cereali
Agricoltura

Bruxelles mette in pausa la rotazione delle colture per aumentare la produzione di cereali

Adottata la deroga temporanea alle norme sulla rotazione delle colture e sul mantenimento di elementi non produttivi sui terreni coltivabili per aumentare la capacità produttiva dell'Ue per i cereali destinati ai prodotti alimentari. Bruxelles stima di poter riportare in produzione 1,5 milioni di ettari rispetto ad oggi, gli Stati e gli agricoltori potranno decidere se farvi ricorso