HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Bettel: il tema è come rendere la Russia responsabile dei propri atti
Xavier Bettel durante l'incontro con la stampa del 24 febbraio (Foto: Eunews)

Bettel: il tema è come rendere la Russia responsabile dei propri atti

Il primo ministro del Lussemburgo spiega i temi centrali del vertice straordinario dei leader UE dedicato all'aggressione russa in Ucraina

Bruxelles – “Come rendere la Russia responsabile dei propri atti”. Questo sarà uno dei temi al centro del vertice straordinario dei capi di Stato e di Governo dell’Unione europea che si riunirà questa sera alle 20.00 a Bruxelles per discutere le reazioni all’aggressione russa in Ucraina.

Lo spiega in una breve dichiarazione alla stampa lussemburghese (trasmessa in streaming) il premier del Granducato Xavier Bettel, che questa mattina ha riunito il Consiglio dei Ministri. “Stasera coordineremo una risposta comune – ha spiegato – e lanceremo un appello a Putin perché fermi le sue operazioni”.

Oltre a cercare una via per “rendere la Russia responsabile dei suoi atti”, i leader dell’Unione, ha continuato Bettel, discuteranno di “come aiutare il popolo ucraino. La prima priorità è fermare le azioni sul terreno e proteggere i civili”.

ARTICOLI CORRELATI

Transizione energetica e sicurezza alimentare, per von der Leyen
Politica Estera

Transizione energetica e sicurezza alimentare, per von der Leyen "la partnership con l'Africa è più importante che mai"

A Bruxelles l'incontro con il presidente della Commissione dell'Unione Africana, Moussa Faki Mahamat: pronti 4,5 miliardi per l'assistenza alimentare e una nuova task force congiunta sui fertilizzanti. Si è parlato anche di crisi energetica, per von der Leyen "l'Africa potrebbe diventare il maggior esportatore di energia pulita al mondo"