HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Bruxelles ha ricevuto da Kiev la prima parte di risposte al questionario di adesione all'UE

Bruxelles ha ricevuto da Kiev la prima parte di risposte al questionario di adesione all'UE

Lo conferma il portavoce dell'Esecutivo comunitario, spiegando che ora la Commissione è in attesa della seconda parte. Appena "l'avremo ricevuta "lavoreremo diligentemente per fornire la nostra opinione, nel modo più veloce possibile"

Bruxelles – Le autorità ucraine hanno consegnato alla Commissione Europea le risposte alla prima parte del questionario di adesione all’Unione, che ora è “in attesa di ricevere anche la seconda”. E’ quanto ha confermato oggi (19 aprile) il portavoce dell’Esecutivo comunitario, Eric Mamer, nel briefing quotidiano con la stampa, rispondendo a una domanda sui tempi e le modalità con cui Bruxelles procederà alla richiesta di Kiev di aderire all’Unione, nel pieno dell’invasione del suo territorio da parte della Russia iniziata lo scorso 24 febbraio.

La presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, in missione a Kiev lo scorso 8 aprile ha consegnato nelle mani del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, simbolicamente il questionario per l’adesione all’UE, che l’Ucraina deve compilare così da consentire alla Commissione di fare una raccomandazione al Consiglio per avviare il processo. Il questionario di adesione rappresenta la modalità con cui la Commissione inaugura ed elabora tutte le richieste di ingresso nella UE. Appena la Commissione avrà ricevuto anche la seconda parte delle risposte “lavoreremo diligentemente per fornire la nostra opinione, ma non è possibile scandire una tabella di marcia”, ha aggiunto Mamer, precisando che comunque lo farà “nel modo più veloce possibile”.

ARTICOLI CORRELATI