HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Covid, luce verde per il Green Pass europeo fino a giugno 2023

Covid, luce verde per il Green Pass europeo fino a giugno 2023

Questa proroga è vincolata a un obbligo per la Commissione di valutare entro il 31 dicembre 2022 se lo schema è ancora necessario

Bruxelles – La proroga del Green Pass europeo è ora ufficiale: il certificato digitale comunitario resta in servizio fino al 30 giugno 2023. Dopo il Parlamento, anche il Consiglio dell’Unione Europea ha dato luce verde all’estensione del regolamento che lo ha messo in funzione, con validità 12 mesi e in scadenza a fine giugno.

È solo un passaggio formale, dal momento che un accordo tra le istituzioni era stato raggiunto il 13 giugno 2022, con l’idea di prevenire possibili restrizioni alla libera circolazione nel caso di nuove varianti o di altre minacce legate alla pandemia. Dopo il voto in Parlamento, il relatore spagnolo Juan Fernando López Aguilar (Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici) aveva dichiarato: “Ci auguriamo che questa sia l’ultima proroga e abbiamo incaricato la Commissione di valutare entro il 31 dicembre 2022 se potrà essere abrogato, non appena la situazione epidemiologica lo consentirà”.

L’estensione del Green Pass europeo è infatti vincolata a un obbligo per la Commissione di valutare entro sei mesi – fine 2022 – se lo schema è ancora necessario, sulla base degli ultimi pareri scientifici del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e il Comitato per la sicurezza sanitaria. L’Esecutivo dovrà pubblicare quindi una relazione ed eventualmente una proposta per accorciare la durata del regolamento del Green Pass europeo,rolex replica watches se la situazione epidemiologica dovesse essere meno preoccupante.

ARTICOLI CORRELATI