Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina NATO Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Aiuti di Stato: la Commissione approva i 10 miliardi italiani a sostegno delle imprese per l'invasione russa dell'Ucraina

Aiuti di Stato: la Commissione approva i 10 miliardi italiani a sostegno delle imprese per l'invasione russa dell'Ucraina

La misura sarà aperta alle imprese di ogni dimensione e settore attive in Italia, ad eccezione del settore finanziario.

Bruxelles – La Commissione Europea ha approvato lo schema italiano di garanzia sui prestiti da 10 miliardi di euro per sostenere le aziende di tutti i settori nel contesto degli effetti dell’invasione russa dell’Ucraina sull’economia. Il regime è stato approvato nell’ambito del quadro temporaneo di crisi in materia di aiuti di Stato, adottato dalla Commissione il 23 marzo 2022, sulla base dell’articolo 107 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (“Tfue”).

La misura sarà aperta alle imprese di ogni dimensione e settore attive in Italia, ad eccezione del settore finanziario. In base al regime, i beneficiari avranno diritto a ricevere nuovi prestiti, leasing finanziari e prodotti di factoring recourse. Prestiti e prodotti finanziari assimilati saranno coperti da una garanzia dello Stato che varia dal 70 al 90 per cento del capitale del prestito, a seconda delle dimensioni e del fatturato delle società.