HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Fit for 55 Energia Hge Agrifood Salute
La ciliegia di Bracigliano nel registro Ue delle Igp
Raccolta di ciliege [foto: imagoeconomica]

La ciliegia di Bracigliano nel registro Ue delle Igp

Si aggiunge un altro tassello del made in Italy al registro dell'Ue. "Un prodotto di riconosciuta qualità"

Bruxelles – La Commissione europea ha approvato l’inserimento della ciliegia di Bracigliano nel registro Ue delle indicazioni geografiche protette (Igp). Questa nuova denominazione del ‘made in Italy’ andrà ad aggiungersi all’elenco dei 1.608 prodotti agricoli già tutelati a livello comunitario. Coltivato nelle province di Salerno e Avellino, la zona per questo considerata la “terra delle ciliegie” ancora oggi.

Le conoscenze tecniche acquisite nei secoli dai produttori, adattate alle condizioni locali, hanno contribuito a farne un prodotto di riconosciuta qualità”, riconosce l’esecutivo comunitario. “La ciliegia di Bracigliano è un ingrediente base di molte ricette, e la sua importanza economica e culturale per la sua storica zona di produzione è stata dimostrata negli anni da numerose fiere e sagre, come la Ciliegia di Bracigliano che si svolge ogni anno”.