La Polonia si sfila dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne
Varsavia

La Polonia si sfila dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne

Contiene "concetti ideologici" che non sono condivisi dall'attuale maggioranza di governo. Come l'Ungheria, anche Varsavia fa un passo indietro sul trattato ratificato nel 2012 che mira a prevenire le violenze di genere. La Commissione europea è "rammaricata"
Le donne di Strasburgo insieme a quelle di Varsavia contro la nuova legge sull’aborto
Varsavia

Le donne di Strasburgo insieme a quelle di Varsavia contro la nuova legge sull’aborto

Solidarietà alle donne polacche da parte delle eurodeputate di Verdi, Sinistra Radicale, Socialisti e Liberali, ad eccezioni di Popolari e Conservatori che denunciano che la nuova legge voluta dal governo viola la Direttiva europea sull’accesso non discriminatorio delle donne alla salute
Da Bruxelles nuovo avvertimento ufficiale alla Polonia sullo stato di diritto
Varsavia

Da Bruxelles nuovo avvertimento ufficiale alla Polonia sullo stato di diritto

Dopo l'apertura della procedura lo scorso gennaio, ora l'esecutivo comunitario emette un parere, delineando i punti ancora non risolti. Il processo può portare fino a sanzioni contro il Paese, inclusa la sospensione del diritto di voto in Consiglio