Van Rompuy: “Urgente” che l’Ue cambi e protegga i cittadini

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo il Presidente del Consiglio europeo, nel preoccuparsi di abbattere le barriere e costruire un grande spazio comune, l’Unione ha dimenticato di essere “una casa, un rifugio” per tutti. E oggi ne sta pagando le conseguenze

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO