App Store Google play oneuro

Juncker: il piano di investimenti che non c’è

print mail facebook twitter single-g-share

Il piano di investimenti annunciato da Juncker è una goccia nell’oceano rispetto a quello di cui avrebbe bisogno l’Europa. Dice Charles Wyplosz: “Non farà niente per la crescita. È solo una scusa per continuare a portare avanti le politiche di austerità. Trovo sconcertante che le autorità europee si rifiutino ancora di implementare una vera espansione fiscale”.

LASCIA UN TUO COMMENTO