La nomina di Barnier a consigliere per la Difesa Ue e le differenze col ruolo di Mogherini

print mail facebook twitter single-g-share

Il compito part-time e non retribuito del francese sarà soprattutto quello di studiare strategie per sviluppare il mercato unico del settore, un tema che rientra nelle competenze della responsabile del Mercato Interno. Più un contentino per il candidato popolare perdente alle primarie per la presidenza della Commissione che uno smacco per l’italiana

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO