Juncker Tsipras

Grecia, Ue spazientita: da noi proposte sensate, da Atene interpretazioni fuorvianti

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione europea stufa delle voci fornisce per la prima volta dettagli nel merito della trattativa: “Nessuno vuole tagli di singole pensioni e salari”. I creditori chiedono interventi per risparmi pari all’1% del Pil all’anno, ma Atene insiste su misure per meno dello 0,04%

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO